L’assistenza infermieristica nel sito remoto e nell’ambiente ostile

L’assistenza infermieristica nel sito remoto e nell’ambiente ostile

L’assistenza infermieristica nel sito remoto e nell’ambiente ostile
23 ottobre 2019 dalle ore 09:00 alle ore 18:00

Sede Sala Marta Nucchi – OPI Mi – Lo – MB - Via Adige 20 – Milano, 20135
Crediti ECM preassegnati 10.4


Breve premessa 
L’assistenza infermieristica nel sito remoto e nell’ambiente ostile ha una sua specificità e peculiarità. Scopo del seminario è duplice: far scoprire questo mondo ancora molto sconosciuto nella nostra professione, spiegando esattamente di cosa si tratta, come accederci, come incontrarsi con le società che assumono ed essere pronti per la selezione, ma anche di fornire quelle basi cliniche e tecniche specifiche per questo tipo di lavoro. 

Obiettivi formativi (Commissione nazionale ECM)
Alla fine del seminario il partecipante deve aver compreso cosa è il sito remoto e l’ambiente ostile. Saprà quale preparazione supplementare e specifica deve avere, come preparare il cv e come affrontare il colloquio e la selezione con le società internazionali che assumono.
Avrà acquisito le basi, e gli spunti per approfondire successivamente, su tutte le tematiche sanitarie specifiche del sito remoto, che non sono di utilizzo comune nella nostra realtà professionale italiana, dalla medicina tropicale alla medicina tattica, all’evacuazione medica alle emergenze sanitarie nel sito remoto. 

Obiettivi tecnico professionali
    Capacità di comprendere l’operatività infermieristica nel sito remoto e nell’ambiente ostile;
    Conoscenza delle tecniche specifiche di base ed avanzate necessarie per l’operatività nel sito remoto e nell’ambiente ostile.